BASETTE CALAMITATE

.... ovvero la scoperta dell'acqua calda !!

Dopo alcuni test ho iniziato a imbasettare le mie miniature con il sistema delle calamite, questo sistema nasce dalla possibilità di sostituire gruppi di comando e unità stesse all'interno dello stesso basettone per poter così avere una maggiore varietà di unità di diversi schieramenti.
Il '400  (come poi un pò tutto il medioevo) a differenza di altri periodi non ha una standardizzazione ASSOLUTA delle uniformi per cui questo ci permette di usare lo stesso basettone sia per i veneziani che per i milanesi (basta cambiare il portastendardo), inoltre le stesse unità dei condottieri passavano spesso di schieramento per cui caratterizzare troppo un'unità con i colori di un tal schieramento limita eventualmente l'utilizzo di queste unità a solo certe battaglie o campagne.



Per il mio progetto ho usato nastro calamitato (comprato in rotolone da 100 metri) , basetta in metallo in alternativa carta metallica adesiva e cartoncino.
Il nastro calamitato l'ho già comprato largo 40mm quanto le basette in maniera tale da doverlo solo tagliare della profondità desiderata in base al tipo di unità.
Il basettone in metallo è stato tagliato delle misure dell'unità come da manuale, la prima versione era stata realizzata con carta metallica e cartoncino ma se potete investite due euro in più e fatevele in metallo.
Il risultato è ottimo, la gestione del basettone è buona, i puristi possono storcere il naso ma così potete utilizzare meno miniature (magari di più alta qualità pittorica) e avrete comunque un sistema modulare anche per altri regolamenti.


collezione/painting autore

Previous
Next Post »